domenica 19 febbraio 2012

AHIA MI TOCCA IMPARARE IL TEDESCO!

Per noi espatriati, che ci illuminiamo e ci sentiamo meglio se I Taviani vincono l'Orso d'oro, tocca comunque il grave peso di imparare il tedesco, non solo per integrarci ma anche per poter capire quello che un giorno ci diranno i nostri bambini.


Chi di voi, come me, è arrivato a Berlino senza sapere parlare il tedesco? e chi di voi come me, proprio a causa della barriera linguistica si è sentito un pesce fuor d'acqua, sordo e cieco per strada nel momento in cui ha capito che saper parlare inglese non serve a nulla in questa città?


Beh io mi sono sentita così per il primo anno, giravo intimorita per le strade di Berlino, provando a pronunciare quelle strane parole fatte di consonanti accoppiate per noi inaccoppiabili.


Ho cominciato quasi subito un corso di tedesco, un Elternkurse alla Volkshochschule, tre volte a settimana, per tre ore io e altre 10 donne straniere, in maggioranza turche con il chador (vivendo a kreuzberg). Un impatto culturale forte, interessante e intenso, fatto non solo di conoscenza della lingua ma anche di culture altre, lontane, diverse, estreme dal mio punto di vista. Grazie ad una paziente insegnate, ho potuto superare i primi due Livelli A1 e A2, passando da uno stato di non comunicabilità totale ad uno di "oddio ci provo", "ma quanto è difficile il tedesco", "non riuscirò mai ad impararlo, sigh!". Durante quelle giornate ho imparato non solo la base del mo tedesco ma anche ho conosciuto mondi diversi dal mio avendo in questo modo la possibilità di vivere quello che berlino può anche dare.

Ho poi deciso di fare un corso intensivo e nel giro di 6 mesi ho raggiunto il livello B2, oggi diciamo che lo parlo, mi faccio capire e capisco.

Il tedesco è per me una lingua estremamente complessa, e forse lo è ancora di più perchè per arrivare ad uno scambio umano con chi ne è portatore, ovvero il tedesco, ci vuole del tempo, il tempo che richiede ad un espatriato l'integrazione.


Lo sforzo comunque di impararlo, mi ha portato a trovare molti link on line che voglio condividere con chi è alle prime armi nella conoscenza della lingua.



 chi ne avesse altri di link si prega di postarli!

Comunque la mia esperienza è che il tedesco richiede uno sforzo particolare di apprendimento e ... io speriamo che me la cavo!

2 commenti:

  1. Quanto tempo è passato dalla prima lezione-livello zero a "oggi diciamo che lo parlo"?

    RispondiElimina
  2. secondo me se fai un corso intensivo, ovvero tutti i gioni 4 ore in un anno circa ce la fai ad arrivare ad un B2, tieni presente che per ogni livello e si comincia da A1 ci si mette circa 3 mesi...ma poi comunque sono cose soggettive. Io oggi ho fatto ad esempio la mia prima riunione tutta in tedesco e me la sono cavata, dopo due anni che sono qui...:)

    RispondiElimina